A RENDE IL RUGBY È UNA GRANDE FESTA

Foto di Gruppo Festa del Rugby - Rende 27.03.2022

RENDE – Si torna a sorridere sui campi da rugby calabresi, con una manifestazione che unisce i due capi della regione nel simbolico fraterno abbraccio dei tanti bambini e bambine delle società di Reggio Calabria e di Rende protagonisti della Festa del Rugby svoltasi domenica 27 marzo al “Mazzuca”, nel cosentino.

L’evento, promosso dall’Asd Rugby Rende, ha infatti registrato l’entusiasta partecipazione dei piccoli atleti dei due Club reggini – CAS Rugby Reggio Calabria e ASD SMS Gebbione Bevacqua Rugby – e del Rugby Cosenza 2007 assieme, ovviamente, ai giovani biancorossi padroni di casa: un bellissimo momento di incontro e gioco, vissuto all’insegna della spensieratezza e dell’amicizia, articolato in percorsi votati allo sviluppo degli schemi motori di base e mini round di Tag e Touch Rugby, evoluzioni del classico rugby a quindici che privilegiano il divertimento più puro e, semplificando i fondamentali della disciplina, permettono un ritorno graduale al contatto.

Dopo due anni decisamente difficili la gioia con la quale i ragazzi hanno vestito i propri colori, tornando finalmente a calcare il rettangolo verde, allarga il cuore e getta concretamente le basi della ripartenza. Compagni e avversari hanno risposto positivamente all’invito dei propri Tecnici-Educatori, dando vita a una esaltante giornata di sport all’aria aperta conclusasi con il tradizionale e, soprattutto, abbondante Terzo Tempo, per il quale i nostri complimenti vanno alle famiglie, orgogliose ed emozionate quanto i propri piccoli per questo nuovo avvio.

La riuscita di questa Festa del Rugby dà nuovi stimoli ad una stagione ovale ancor più travagliata delle precedenti, se possibile, con i suoi continui arresti e riavvii, e si configura come preludio al secondo Open Day FIR, in calendario il 9 e 10 aprile 2022, un’iniziativa coordinata da FIR, attraverso il coinvolgimento di tutti i Comitati e le Delegazioni Regionali presenti sul territorio nazionale, il cui fine è quello di presentare la palla ovale ai ragazzi e alle ragazze fra i 5 e i 14 anni attraverso un weekend di festa, gioco, amicizia e accoglienza.


La domenica rugbistica calabrese si è chiusa con il match Under 17 fra Rugby Rende e CAS Reggio Calabria, valido per il campionato di categoria e terminato in favore dei reggini con un finale di 12-41.